Cappelletti, Loredana, Prof. Dr.

Capo del Progetto Nr. P 30279-G25 finanziato dall’Austrian Science Fund (FWF).


 loredana-cappellettiContatti:

 

Loredana Cappelletti ha conseguito, presso l’Università di Vienna-Austria, il Dottorato di Ricerca (1999) e l’Abilitazione in Storia Antica (2012).

Nel periodo 1994-1997 ha svolto studi e ricerche presso la Fondation Hardt pour l’Étude de l’Antiquité Classique, Vandoeuvres-Genève (Svizzera), presso l’Institut für Alte Geschichte und Altertumskunde, Papyrologie und Epigraphik dell’Università di Vienna (Austria) e presso l’Università di Perugia (Italia).

Dal 1997 lavora presso l’Institut für Römisches Recht und Antike Rechtsgeschichte dell’Università di Vienna come collaboratore scientifico e come direttore di progetti di ricerca finanziati dall’Austrian National Bank (1997-2000) e dall’Austrian Science Fund (2001-2020).

Dal 2013 collabora con l’equipe del Copenhagen Associations Project (CAP) dell’Università di Copenhagen – http://copenhagenassociations.saxo.ku.dk/capinventory/.

Ha insegnato Etruscologia e Antichità Italiche presso l’Institut für Alte Geschichte und Altertumskunde dell’Università di Graz (Austria) e Storia Romana presso l’Institut für Alte Geschichte und Altertumskunde, Papyrologie und Epigraphik dell’Università di Vienna (Austria). Attualmente insegna Storia del Diritto Pubblico Romano all’Università di Vienna presso l’Institut für Römisches Recht und Antike Rechtsgeschichte.

Le sue pubblicazioni riguardano la storia politica e costituzionale di Roma e dei diversi popoli dell’Italia antica (VIII sec.a.C. – IV sec.d.C.): vd. www.loredanacappelletti.it e https://univie.academia.edu/LoredanaCappelletti

 

 

Espinosa Espinosa, David, DPhil

Ricercatore post-doc del Progetto Nr. P 30279-G25 finanziato dall’Austrian Science Fund (FWF)


Contatti:

David Espinosa Espinosa ha conseguito la Laurea in Storia Antica (2006) e il Dottorato in Storia Antica (2013) presso l´Università Complutense di Madrid (sotto la supervisione della Prof. Dr. Estela García Fernández); ha sviluppato la sua carriera come post-doc presso l’Università di Santiago de Compostela (2014-2019) e ha svolto le sue ricerche presso diverse Università e Istituti europei (Trieste, Treviri, Amburgo, Berlino). È autore del libro Plinio y los “oppida de antiguo Lacio”. El proceso de difusión del Latium en Hispania Citerior (Oxford 2014), e co-redattore di libri come Epigraphy in the Digital Age: Opportunità e sfide nella registrazione, analisi e diffusione dei testi epigrafici (Oxford 2020) e Mors omnibus instat. Aspectos arqueológicos, epigráficos y rituales de la muerte en el Occidente romano (Madrid 2011).

Tra le sue principali linee di ricerca vi sono lo studio dei processi di latinizzazione giuridica nelle province romane occidentali durante il periodo repubblicano e alto-imperiale, e la rilettura delle guerre civili romane nel Mediterraneo occidentale nella tarda Repubblica. Inoltre, è curatore di un corpus digitale di iscrizioni romane della provincia di Ourense (Galizia, Spagna) (progetto Epigraphica 3.0: https://epigraphica30.com/inicio).

 

 

Rafetseder, Niklas, Mag.Phil

Ricercatore Dottorando del Progetto Nr. P 30279-G25 finanziato dall’Austrian Science Fund (FWF).


Contatti:

Niklas Rafetseder ha conseguito nel 2015 la Laurea (Lehramtsstudium) in Storia e Latino presso l’Università di Vienna, Austria. Dal 2015 sta lavorando alla sua dissertazione dal titolo “lex coloniae – lex municipii: Die römische Stadtgesetzgebung in Republik und Kaiserzeit” presso l’Institut für Alte Geschichte und Altertumskunde, Papyrologie und Epigraphik dell’Università di Vienna. Il suo principale campo di ricerca è attualmente la documentazione epigrafica latina riguardante l’organizzazione politico-amministrativa in ambito municipale. Da Dicembre 2017 lavora come Collaboratore scientifico prae-doc del Progetto Nr. P 30279-G25 (FWF) “Local Governments in Sicily in pre-Roman and Roman times” presso l’Institut für Römisches Recht und Antike Rechtsgeschichte dell’Università di Vienna.

 

 

Piccinini, Jessica, DPhil

Ricercatore post-doc del Progetto Nr. P 30279-G25 finanziato dall’Austrian Science Fund (FWF).


jessica-piccinini

 Contatti:

Jessica Piccinini ha conseguito un titolo di Master in Storia Greca e Romana (2006) e di Dottorato (2011) presso l’Università di Oxford (UK). Nel 2009-2010 ha svolto attività didattica in qualità di Lecturer in “Greek Ancient History” e “Economy and Society in Classical Greece” presso l’Università di Reading (UK). Dal 2009 partecipa alla missione archeologica dell’Università di Oxford nel sito di Hadrianopolis (Albania), in qualità di assistente del direttore e responsabile di settore di scavo. Nel 2011 ha ottenuto una borsa post-doc presso l’Università di Vienna, Institut für Alte Geschichte und Altertumskunde, Papyrologie und Epigraphik, dove ha poi ottenuto l’incarico di Assistente alla cattedra di Storia Greca. Nel 2012 ha conseguito il Perfezionamento presso la Scuola Archeologica Italiana di Atene. Dal 2013 lavora come collaboratore scientifico post-doc presso l’Institut für Römisches Recht und Antike Rechtsgeschichte dell’Università di Vienna per i Progetti FWF, Nr. P 25418-G18 “Central Italy in Roman times. Studies in local magistracies and institutions after the Social War (91/88 BC)”, e Nr. P 30279-G25  “Local Governments in Sicily in pre-Roman and Roman times”. Collabora alla didattica di corsi di storia antica presso l’Institut für Alte Geschichte und Altertumskunde, Papyrologie und Epigraphik di Vienna.

Dal 2013 ha avviato una collaborazione con l’equipe del Copenhagen Associations Project (CAP) – http://copenhagenassociations.saxo.ku.dk/capinventory/. Nel corso della sua carriera accademica ha usufruito di diverse borse di studio e premi alla ricerca da parte di istituzioni italiane, greche, inglesi, francesi e austriache.

Le sue pubblicazioni riguardano principalmente l’aria adriatica, il santuario di Dodona, la Magna Grecia, la religione e i santuari greci, le relazioni tra le colonie di Magna Grecia e Sicilia e i santuari panellenici: vd. https://univie.academia.edu/JessicaPiccinini

 

 

Russo, Federico,  DPhil

Editor esterno del Progetto Nr. P 25418-G18 finanziato dall’Austrian Science Fund (FWF).


federico-russo

Contatti:

  • Indirizzo 1: Universität Konstanz, Fachbereich Geschichte und Soziologie, Fach Geschichte, Universitätsstr. 10, 78457 Konstanz, Germania.
  • Indirizzo 2: Universität Wien, Institut für Alte Geschichte und Altertumskunde, Papyrologie und Epigraphik, Universitätsring 1, A-1010 Wien, Austria.
  • Email 1: federico.russo@uni-konstanz.de
  • Email 2: : federico.russo@email.it

Adjunct presso l’Institut für Alte Geschichte und Altertumskunde, Papyrologie und Epigraphik dell’Università di Vienna (Austria).

Collaboratore scientifico presso il Fachbereich Geschichte und Soziologie, Fach Geschichte, Universität Konstanz.

 

 

Reali, Francesco, Mag.

Editor esterno 


Contatti:

External contributor: Volontär (Erasmus + trainee), Università di Bologna, Dipartimento di Storia, Culture e Civiltà.

 

 

Miceli, Orlando

Editor esterno 


Contatti:

Editor esterno su contratto, Università di Vienna, Facoltà di Scienze Politiche.

 

 

 

Volk, Cornelius, Mag.

Editor esterno 


Contatti:

PhD student at the at the Department of Ancient History and Classical Studies, Papyrology and Epigraphic of the University of Vienna (Austria).

 

 

Borgese, Salvatore

Editor esterno 


Contatti:

Diploma di maturità classica presso Liceo E.Q. Visconti, Roma. Studi presso Facoltà di Economia e Commercio Università La Sapienza, Roma. Attività di redazione, consulenza editoriale e direzione commerciale presso diverse case editrici (CISU, Liguori Editore, Salerno Editrice, Editrice Antenore)

 

 

Panciera, Emiliano Antonio, Mag.

Editor esterno


Contatti:

Laurea conseguita presso Alma Mater Studiorum Università di Bologna nel 2021 con tesi dal titolo “La strategia di Roma. Indagine sulla politica estera di Roma nel V e IV sec. a.C. tramite lo studio dei reparti alleati e delle gentes aristocratiche”.

External contributor: Volontär (Erasmus + trainee), Università di Bologna, Dipartimento di Storia, Culture e Civiltà.

 

 

 

 

 

Questa pagina è disponibile anche in: Inglese